ERSTE+NEUE: un vino sospeso tra lago e montagna

mannipernthaler-19
Rendition object (11807)

Le montagne, testimoni silenziosi di storie epiche e vittorie conquistate, sono un richiamo alla sfida e alla soddisfazione. È questa connessione tra vini e montagne che ci ha ispirato a intraprendere un viaggio alla scoperta di ERSTE+NEUE, una cantina che fonde storia, innovazione e rispetto per la natura ad alta quota.

04H3452 ┬®MauriceHaas

L'emozione di affrontare una scalata verso l'apice di una montagna si accosta, in molteplici sfaccettature, all'arte di vinificare un vino di eccellenza. Entrambi richiedono una combinazione di duro lavoro, determinazione, competenza ed esperienza. Le montagne, con la loro maestosità, ci sfidano e ci regalano momenti intensi, in modo simile al processo di vinificazione che intreccia la cultura e la tradizione enologica altoatesina con un tocco di innovazione.

Ci siamo avventurati sulle vette delle cantine per conoscere uno dei soci conferitori Sepp Planer di ERSTE+NEUE, dove affondano le radici solide di un'azienda che da oltre un secolo scrive la storia del vino altoatesino. Nata nel 1986 dalla fusione di due cantine storiche, la "Erste Kellerei" (nata nel 1900) e la "Neue Kellerei" (fondata nel 1925), l'azienda ha abbracciato una visione audace e lungimirante. La sua crescita ha toccato nuove vette con l'unione strategica con la rinomata "Cantina Kaltern" nel 2016, consolidando ulteriormente la sua posizione di prestigio.

mannipernthaler-21

I vigneti terrazzati abbracciano le Dolomiti e si estendono fino ai bassi della Mendola, ogni vigneto racconta la storia della terra, dei microclimi diversi e delle altitudini che variano tra i 250 e i 1.000 metri. Qui, abbiamo potuto percepire la dedizione dei viticoltori, che conoscono ogni sfumatura del proprio terreno e sanno quale vitigno prospera meglio in ogni appezzamento.

ERSTE+NEUE rappresenta un crocevia tra tradizione e modernità. La vinificazione avviene in armonia con la natura e sfrutta le più moderne tecnologie, ma al tempo stesso abbraccia l'eredità delle generazioni passate. Ogni sorso riflette una combinazione tra il fresco delle montagne e il caldo sole, trasmettendo la sincerità e la genuinità dei luoghi in cui matura.

mannipernthaler-45

Dal 2018, ERSTE+NEUE ha ottenuto il prestigioso sigillo internazionale FAIR‘N GREEN per la sua pratica vitivinicola responsabile, simbolo del loro impegno e strumento tangibile per misurare e raggiungere gli obiettivi di sostenibilità che si sono prefissati.

La cantina ritiene che un approccio consapevole non possa prescindere da un impegno etico e sociale. Pertanto, garantire salari equi, promuovere l'impegno sociale e assumersi responsabilità verso le comunità locali sono principi irrinunciabili. In questo modo, ERSTE+NEUE mira a costruire un legame di fiducia non solo con i propri clienti, ma anche con coloro che lavorano instancabilmente nei loro vigneti.

image00003

Il viaggio tra vini e montagne con ERSTE+NEUE è stato un incontro con la passione, la maestria e l'autenticità.

Una scoperta che ha confermato che, come le montagne, anche i vini di eccellenza hanno la capacità di insegnarci qualcosa e di lasciare un'impronta duratura nella memoria e nel palato di chi li assapora.

Rendition object (11808)

All the most interesting news in one place, selected for you.